Sabato, 14 Settembre 2013 10:28

Laura Donnini madrina d'eccezione del WFF

Laura Donnini premia Inge Feltrinelli Anno 2005 Laura Donnini premia Inge Feltrinelli Anno 2005

Tornerà a Matera, per il decennale del WFF e in veste di madrina d'eccezione, Laura Donnini, attuale Amministratore delegato della Rcs Libri, secondo gruppo editoriale italiano. Donnini sarà ospite sabato, 28 settembre, a Casa Cava a Matera, nell'ambito della celebrazione del premio Baccante 2013. Il consiglio direttivo dell'associazione esprime il più sentito ringraziamento e riconoscimento a Laura Donnini che, in qualità di Direttore Generale di Harlequin Mondadori, dal 2004 al 2008, ha dato fiducia e sostegno come prima mecenate al progetto Women's Fiction Festival, rendendole omaggio come donna impegnata nella promozione dei libri e della letteratura. Per l'occasione, il WFF le donerà con un prezioso gioiello raffigurante Saffo.

 

Laura Donnini, dopo un'esperienza di due anni in Mondadori come Direttore Generale dell'area Libri, lo scorso aprile è stata nominata Amministratore delegato della Rcs Libri. Sposata, madre di due figli, laureata in Economia e Commercio, ha trascorso metà della sua carriera professionale nel marketing di aziende di largo consumo, iniziando in Manetti & Roberts, per proseguire in Johnson Wax per 10 anni con incarichi anche a livello internazionale e infine in Star Alimentare. Il suo percorso in ambito editoriale inizia nel 2001 quando diventa Direttore Generale di Harlequin Mondadori; nel 2008 viene nominata Ad di Piemme (gruppo Mondadori) per poi diventare Direttore Generale di Mondadori.

Letto 1127 volte

Social network

Info & Credits

HyperBros Transmedia 

Sito conforme agli Standard Web
Compatibile con iPad - iPhone - Android
Joomla! | K2 | T3 Framework 2 Joomlart

Tu sei qui: Laura Donnini madrina d'eccezione del WFF