Autori e ospiti della tredicesima edizione del Women’s Fiction Festival
Matera, 28.29.30 settembre 2017

Condividi Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+



speaker womens fiction festival
TOMMASO AVATI
Autore del romanzo "Ogni città ha le sue nuvole", Sem

Nasce a Bologna il 16 maggio del 1969. Si laurea in Comunicazione con una tesi sui racconti di Raymond Carver e il cinema di Robert Altman. Dopo una serie di esperienze da aiuto regista si reca negli Stati Uniti per dirigere “Io e Carver: Ultimo frammento”, un documentario prodotto da Minimum Fax e distribuito insieme a un testo della poetessa Tess Gallagher. Decide poi di dedicarsi esclusivamente alla scrittura collaborando a diverse sceneggiature e soggetti come “La prima volta” di Massimo Martella e “Quell’estate” di Guendalina Zampagni. Porta poi in scena un monologo intitolato “Il Frigorifero”, che viene rappresentato anche a New York all’interno del Festival del Teatro italiano. Collabora alla stesura di diversi film tv come “Un Matrimonio”, “Il bambino cattivo”, “Con il sole negli occhi”, “Le nozze di Laura”. Ha scritto insieme al padre il soggetto per il film “Il ragazzo d’oro”, che ha vinto il premio per migliore sceneggiatura al festival di Montreal. Ogni città ha le sue nuvole (SEM) è il suo primo romanzo.  




speaker womens fiction festival
FEDERICO BACCOMO
Autore del romanzo "Anna sta mentendo", Giunti

È  nato a Milano nel 1978. Ex avvocato, ha lasciato la professione per dedicarsi alla scrittura. È autore dei romanzi Studio illegale (2009), La gente che sta bene (2011) e Peep Show (2014), pubblicati da Marsilio. Dai primi due sono stati tratti gli omonimi film. Con Giunti ha pubblicato Woody (2016) e Anna sta mentendo (2017).  




speaker womens fiction festival
GIULIA BEYMAN
Scrittrice indipendente, autrice del best seller Amazon 2014 "Prima di dire addio"

È nata a Roma, dove vive e lavora. Quando non è impegnata a uccidere qualcuno per la trama di un nuovo libro, ama passare il suo tempo in famiglia e occuparsi dei gatti che hanno deciso di farsi adottare da lei. Per più di vent’anni ha lavorato come redattrice, giornalista freelance e infine come sceneggiatrice per la televisione italiana. Dal 2011 si dedica a tempo pieno alla sua attività preferita, che è quella di scrivere libri. Autrice indipendente topseller nei primi cinque anni di Kindle Store Italia, il suo Prima di dire addio è stato l’ebook più venduto su Amazon.it nel 2014. Nella serie dedicata a Nora Cooper ha già pubblicato Prima di dire addio, Luce dei miei occhi, La bambina con il vestito blu, Cercando Amanda, Un cuore nell’oscurità, La sposa imperfetta. Prima di dire addio è stato tradotto in inglese e in tedesco e pubblicato da Amazon Crossing. Per YouFeel, collana digital di Rizzoli, ha firmato Il cielo era pieno di stelle e La casa degli angeli, della serie #Sorelle.    




speaker womens fiction festival
FLAVIA BORELLI
Autrice del romanzo "Sesso, amore e croccantini", Fazi

Avrebbe dovuto fare l’avvocato a Firenze, invece decise di fare l’attrice a Roma. Fiorentina trapiantata nella Capitale, ha iniziato a scrivere nel secolo scorso: iscrizione alla SIAE anno 1982. Regista televisiva ha sempre coltivato la scrittura parallelamente al lavoro svolto in RAI per moltissimi anni. Autrice di testi teatrali, di sceneggiature, di documentari, si è poi avvicinata alla narrativa portando a compimento tre romanzi: “La trasgressione tardiva della signora Daria Bernardini” “Bremme”, “La sorella”,  e “Porpo gallego”: i primi due ancora dormienti nei cassetti… il terzo invece pubblicato nel 2012. La svolta è arrivata nel 2014: l’incontro con Alice Di Stefano, editor Fazi, al Women’s Fiction Festival di Matera ha portato alla pubblicazione del suo quarto romanzo “Sesso amore e  croccantini”, storia di donne e gatti, di risate e lutti, di vita quotidiana.




speaker womens fiction festival
LAURA CALOSSO
Autrice del romanzo "La stoffa delle donne", Sem

Scrittrice e giornalista, è nata ad Asti. Si è laureata in Scienze Politiche e poi in Lettere (Letteratura Tedesca - Specialistica Culture Moderne Comparate) all’Università degli Studi di Torino. Ha pubblicato nel 1995 (con la giornalista Laura Nosenzo e con l’introduzione di Paolo Conte) Tanaro il fiume amico-nemico. Miti, leggende, memorie d’acqua (Daniela Piazza Editore). Nel 2011 ha esordito con  A ogni costo, l’amore (Mondadori). Nel marzo 2017 ha pubblicato il secondo romanzo La stoffa delle donne (SEM). Ha lavorato in aziende medie e grandi occupandosi di ufficio stampa e certificazione qualità prodotto. Ha due figlie, Maria Elise e Chiara Sophie.  




speaker womens fiction festival
GIANLUCA CAPORASO
Autore del libro illustrato con Sergio Olivotti, "Catalogo ragionato delle patamacchine", Lavieri

Si occupa di solidarietà, volontariato e progettazione culturale. Fa parte del collettivo artistico La luna al guinzaglio. Con Lavieri ha pubblicato I racconti di Punteville, illustrato da Rita Petruccioli, Appunti di Geofantastica, illustrato da Sergio Olivotti, e Catalogo ragionato delle Patamacchine.




speaker womens fiction festival
ALESSANDRA CASELLA
Attrice, scrittrice, conduttrice del premio "La Baccante" del WFF

Attrice, presentatrice, scrittrice, critica, giornalista, ama definirsi semplicemente una “comunicatrice”. Dopo gli studi umanistici e teatrali (a Milano e a New York) lavora per anni in teatro. Il successo televisivo arriva con la parodia di Lilli Gruber ne “La TV delle ragazze”, a cui seguono numerosi lavori come presentatrice, conduttrice e autrice per la TV, il cinema e il teatro. Dalla sua passione per la lettura nasce “A tutto volume”, innovativa trasmissione letteraria su Italia 1, alla quale seguirà una trasmissione radiofonica quotidiana sui libri per Radio Italia e “Bravo chi legge”, striscia quotidiana di presentazioni librarie su RAI Due. Per undici anni ha curato la rubrica letteraria sul settimanale “Oggi”. Dopo il saggio Le pistole di Cicerone (Baldini & Castoldi), ha pubblicato per Salani il romanzo Un anno di Gloria e sta lavorando al suo secondo romanzo. Ha ideato e diretto il sito letterario www.booksweb.tv.




speaker womens fiction festival
CRISTINA CASSAR SCALIA
Autrice del romanzo "Le stanze dello scirocco", Sperling & Kupfer

È nata nel 1977 ed è di Noto. Medico chirurgo specialista in Oftalmologia, attualmente vive e lavora a Catania. Il suo primo romanzo, La seconda estate (Sperling & Kupfer), è stato insignito del Premio Internazionale Capalbio Opera Prima ed è stato tradotto in Francia. Per Le stanze dello scirocco, il suo secondo lavoro, sempre Sperling & Kupfer, l'autrice ha scelto come teatro la sua terra, la Sicilia.




speaker womens fiction festival
LUIGI CATALANI
Coordinatore nazionale di Wikimedia Italia

Bibliotecario professionista presso la Biblioteca Provinciale di Potenza dal 2003, Luigi Catalani è membro del Gruppo di studio dell'Associazione italiana biblioteche sull'information literacy. Storico del pensiero medievale e Manager della biblioteca digitale, dal 2008 insegna Informatica applicata alle scienze filosofiche presso l’Università di Salerno. Coordinatore nazionale di Wikimedia Italia per la scuola e l'università, è l’ideatore del progetto Basilicata Wiki e l’organizzatore di Wiki Loves Basilicata, l’edizione lucana del più grande concorso fotografico del mondo.




speaker womens fiction festival
FRANCESCA CECCA
Consulente di Philosophy for Children

Laureata in Filosofia, ha seguito due Master in Comunicazione e il Master biennale in Consulenza Filosofica alla Ca' Foscari di Venezia. È socia del Crif (Centro di Ricerca sull'Indagine Filosofica) e lavora con la metodologia della Philosophy for Children (p4c) sia per le scuole che per le associazioni.
Attualmente lavora nell'ambito della comunicazione e della formazione.




speaker womens fiction festival
TERESA CIABATTI
Autrice de "La più amata", Mondadori

Nata e cresciuta a Orbetello, vive a Roma. I suoi romanzi sono: Adelmo, torna da me (Einaudi Stile libero), I giorni felici (Mondadori), Il mio paradiso è deserto (Rizzoli), Tuttissanti (Il Saggiatore), La più amata (Mondadori). Collabora con "Il Corriere della Sera" e con "la Lettura".




speaker womens fiction festival
MARK DAWSON
Autore del romanzo "La vendicatrice", Longanesi

Ha lavorato come dj, venditore porta-a-porta di gelati, operaio e pr. Per dieci anni è stato praticante forense, lavorando nella City londinese, dapprima perseguendo il riciclaggio di denaro sporco in giro per il mondo e poi aiutando le celebrità a citare i giornali per diffamazione. Attualmente vive nel Wiltshire con la moglie, due bambini, un cane e due gatti, e lavora a Londra per l’industria del cinema. Con la serie dedicata al detective John Milton ha scalato le classifiche. La vendicatrice (Longanesi) è il primo thriller di una nuova, attesissima serie con protagonista l’ex agente dei servizi britannici Beatrix Rose.




speaker womens fiction festival
TIZIANA D'OPPIDO
Autrice del romanzo "Il narratore di verità", LiberAria

Ha studiato presso l’École d’Interprètes Internationaux di Mons-Hainaut (EII UMH) e la Facoltà di Interpreti e Traduttori dell’Università di Trieste (SSLMIT) e lavorato come ricercatrice di CAT, assistente di alta direzione, direttrice commercio estero e, naturalmente, interprete e traduttrice, attività che svolge da quindici anni. Appassionata da sempre di letteratura e scrittura, da anni collabora con case editrici e festival letterari oltre a essere ideatrice e organizzatrice di eventi culturali. È recentissima la pubblicazione del suo primo romanzo con LiberAria Editrice. Vive fra Matera, Roma e Trieste.




speaker womens fiction festival
FLUMERI E GIACOMETTI
Coppia creativa, sceneggiatrici, autrici Sperling & Kupfer, Emma Books

Elisabetta Flumeri e Gabriella Giacometti sono da anni una collaudata coppia creativa. Autrici e sceneggiatrici, hanno scritto per la radio, la pubblicità, le riviste femminili e per ragazzi. Hanno pubblicato diverse guide per gli Oscar Mondadori e successivamente hanno lavorato come sceneggiatrici televisive di lunga serialità, cimentandosi con generi diversi. Attualmente pubblicano con Sperling & Kupfer ed Emma Books, sono tradotte in vari Paesi esteri tra cui USA e Australia, hanno sperimentato l’autopubblicazione, sono collaboratrici fisse di “Intimità”, lavorano come editor e tengono corsi di scrittura creativa. Sono tra le fondatrici di Ewwa (European Writing Women Association), di cui Elisabetta è Presidente. Al momento sono impegnate nella scrittura di una serie gialla firmata a più mani con altre due autrici.




speaker womens fiction festival
ALESSANDRO GARIGLIANO
Autore del romanzo "Mia figlia Don Chicotte", NN Editore

Ha frequentato il master biennale della Scuola Holden di A. Baricco, ottenendo la borsa di studio. Dopo il master ha svolto il tirocinio formativo all'Alpha Test - Sironi di Milano, tutor G. Mozzi. Ha tenuto corsi di scrittura per la Scuola Holden online e presso la Feltrinelli. Ha adattato dal siciliano all'italiano i dialoghi per la fiction "Il segreto dell'acqua", andata in onda su Rai Uno, produzione Magnolia Fiction. Collabora con i blog minima&moralia e Nazione Indiana. È lettore per la casa editrice Ponte alle Grazie.  Il suo primo romanzo, Mia moglie e io (LiberAria edizioni 2013), è stato segnalato al Premio Calvino. Mia figlia, don Chisciotte è stato pubblicato da NN Editore il 23 febbraio 2017. Tiene inoltre un diario culturale: liotroblog.com




speaker womens fiction festival
GABRIELLA GENISI
Autrice del romanzo "Dopo tanta nebbia", Sonzogno

È nata nel 1965 e abita vicino al mare, a pochi chilometri da Bari. Ha scritto numerosi libri e ha inventato il personaggio del commissario Lolita Lobosco, già protagonista di cinque romanzi pubblicati da Sonzogno: La circonferenza delle arance (2010), Giallo ciliegia (2011), Uva noir (2012), Gioco pericoloso (2014), Spaghetti all'Assassina (2015), Mare nero (2016) e Dopo tanta nebbia (2017).




speaker womens fiction festival
PAOLA GIANINETTO
Autrice Emma Books

Vive a Torino, è laureata in lettere e lavora da molti anni come adattatrice di dialoghi per la tv. È socia di EWWA, European Writing Women Association, fin dalla nascita dell’associazione, proprio qui a Matera. Ha cominciato a scrivere i suoi romanzi il giorno in cui ha deciso di provare a mettere nero su bianco una delle tante storie che si raccontava da sempre e ha capito che era quello che le mancava per essere veramente felice. Da allora si dedica ai suoi libri in ogni momento libero, dividendosi come può tra due mondi per lei altrettanto importanti, quello reale e quello fantastico. Per Emma Books ha pubblicato la saga Principi Azzurro Sangue, composta dai romanzi Kyler, Patrick, Liam, Aidan e Nadir e dalla novella Blu oltremare, e i romance Qui per te e Lovelines.




speaker womens fiction festival
ANNA GIURICKOVIC DATO
Autrice de "La figlia femmina", Fazi

È nata a Catania nel 1989, è cresciuta a Milano e vive a Roma. Laureata in Giurisprudenza, è dottoranda in diritto pubblico. Da anni legge e studia di criminologia e psicoanalisi. Oltre a impegnarsi nel diritto, è anche una scrittrice appassionata. Lo dimostrano le sue numerose partecipazioni a corsi e laboratori di scrittura creativa, tra i quali quelli a cura di Rai Eri, della scuola Omero, nonché il laboratorio di drammaturgia e scrittura scenica presso il DASS dell’Università La Sapienza. Ha collaborato per alcune testate, raccolte e riviste. Nel 2012 un suo racconto si è aggiudicato il primo posto al concorso "Io, Massenzio" in seno al Festival Internazionale delle Letterature di Roma. Nel 2013 è stata finalista al "Premio Chiara Giovani". La figlia femmina (Fazi, 2017) è il suo primo romanzo.




speaker womens fiction festival
GABRIELLA GREISON
Autrice di "Sei donne che hanno cambiato il mondo", Bollati Boringheri

Gabriella Greison è fisica, scrittrice e giornalista professionista. Ha insegnato fisica nei laboratori e divulgato la scienza in musei scientifici, e per gli istituti di ricerca. Ha lavorato due anni  all'École polytechnique di Parigi e ora vive a Milano raccontando la fisica per la televisione, in radio, sui giornali, nei festival. Nei teatri di tutta Italia porta in scena da due anni il suo monologo “1927 monologo quantistico”, in cui racconta come è nata la fisica quantistica partendo da una fotografia scattata a Bruxelles nel 1927 in cui c'è stato il più grande ritrovo di cervelli della storia: Einstein, Schröedinger, Heisenberg, Dirac e tanti altri premi Nobel che hanno segnato il futuro dell'umanità. A questa foto ha dedicato anche il suo romanzo L'incredibile cena dei fisici quantistici, successo editoriale del 2017 pubblicato da Salani, con la ricostruzione di una cena avvenuta realmente alla Taverne Royale con il re e la regina del Belgio a fare gli onori di casa e i fisici più importanti del XX secolo seduti con loro a mostrare il lato umano che li ha contraddistinti, con i loro vizi, i loro tic, le loro manìe e i loro bizzarri modi di fare. A settembre 2017 è in libreria con Sei donne che hanno cambiato il mondo (Bollati Boringhieri) con la storia della donne della fisica le cui scoperte sono ancora oggi preziosi riferimenti. Farà seguito per Salani il libro per bambini (illustrato) Superdonne!, storie e vite di super donne che hanno fatto la scienza. Sul filone del racconto delle donne della scienza farà tanti incontri e stand up in tutta Italia durante la prossima stagione, e debutterà a teatro con un nuovo monologo, il 7 novembre 2017 al Teatro Sala Umberto di Roma, con "Due donne ai raggi X - Marie Curie e Hedy Lamarr, ve le racconto io".




speaker womens fiction festival
SABRINA GREMENTERI
Autrice di "Una finestra sul mare", Sperling & Kupfer

Diplomata in lingue e laureata in Scienze politiche a indirizzo internazionale, Sabrina Grementieri esordisce con il suo primo romanzo nel 2012. Una seconda occasione e Noccioli di Ciliegie escono con la casa editrice digitale EEE. Nel 2014 esce nella collana Youfeel di Rizzoli Celeste era il mare, seguito da Il Principe Pirata con Emma Books. La Finestra sul Mare è pubblicato dalla casa editrice Sperling & Kupfer nel 2016. Nel frattempo l’autrice collabora con EWWA, l’associazione di professioniste della scrittura, organizzando eventi e workshop su temi legati alla scrittura e al mondo femminile. Si occupa anche di progetti di divulgazione della lettura e della scrittura nelle scuole. Ha scritto racconti per varie antologie – Voci a Matera, Italia terra d’amori, arte e sapori, E dopo carosello tutte a nanna, Amore fra le righe, My corazón y tu corazón – e scrive articoli per Ewwa. www.sabrinagrementieri.com




speaker womens fiction festival
FRANCESCO GUNGUI
Autore del romanzo "Tutto il tempo che vuoi", Giunti

Nato nel 1980, autore, consulente editoriale e cuoco dilettante. Ha scritto diversi libri per bambini e giovani adulti e ha raggiunto il successo di pubblico grazie ai bestseller Mi piaci così (Mondadori, 2008) e Inferno (Fabbri, 2014). Vive a Milano con sua moglie, i suoi figli e molti amici e colleghi che hanno occupato prepotentemente le pagine del suo ultimo romanzo Tutto il tempo che vuoi (Giunti).




speaker womens fiction festival
ANTONELLA LATTANZI
Autrice del romanzo "Una storia nera", Mondadori

E' nata a Bari nel 1979, vive a Roma. Ha pubblicato i romanzi Devozione e Prima che tu mi tradisca (Einaudi Stile libero). Scrive su “Tuttolibri”, "Robinson" e “Il Venerdì di Repubblica”. Per la tv ha collaborato al programma “Le invasioni barbariche”, per il cinema ha scritto le sceneggiature di "Fiore" di Claudio Giovannesi (nella Quinzaine des Réalisateurs a Cannes 2016) e di "2night" di Ivan Silvestrini (in concorso alla Festa del Cinema di Roma 2016). Nel 2017 pubblica Una storia nera (Mondadori) che ha già venduto i diritti in più di dieci Paesi all'estero e da cui Lucky Red trarrà un film.




speaker womens fiction festival
LOREDANA LIPPERINI
Autrice del romanzo "L'arrivo di Saturno", Bompiani

Giornalista e scrittrice, è una delle voci di Fahrenheit su Radiotre e scrive per le pagine culturali de “La Repubblica”. Il suo blog Lipperatura, attivo dal 2004, è un punto di riferimento per la discussione letteraria, culturale, politica. Ha pubblicato romanzi gotici con lo pseudonimo di Lara Manni e, fra gli altri, i saggi Ancora dalle parte delle bambine (Feltrinelli, 2007), Non è un paese per vecchie (Feltrinelli, 2012), L’ho uccisa perché l’amavo con Michela Murgia (Laterza, 2013) e il libro per ragazzi Pupa. Il quaderno quadrone (Rrose Sélavy, 2013).




speaker womens fiction festival
MONICA LOMBARDI
Autrice Emma Books e Amazon Publishing

Lavora come traduttrice e interprete free-lance. Per alcuni anni ha scritto e pubblicato fan fiction su alcuni siti americani, per poi approdare a storie con personaggi suoi. Ama il cinema e le serie tv ed è convinta che questo suo amore per le storie narrate sul piccolo e grande schermo si percepisca in quello che scrive. La prima serie che ha pubblicato ha come protagonista un tenente della Omicidi di Atlanta, Mike Summers. A questi quattro romanzi sono seguiti la commedia romantica Three doors – La vita secondo Sam Bolton, la serie romantic suspense GD Team e quella distopica Stardust (tutti Emma Books). Con Amazon Publishing ha pubblicato Schegge di verità e Schegge di ricordi. “Scrivere è sentire il mondo che respira”, questo il motto che riassume il suo approccio alla scrittura.  




speaker womens fiction festival
MARIAGIOVANNA LUINI

MariaGiovanna Luini è scrittrice di narrativa e saggistica, sceneggiatrice, medico. Il romanzo più recente è La luce che brilla sui tetti (TEA 2016), la collaborazione cinematografica “Allacciate le cinture” di Ferzan Ozpetek e Gianni Romoli (2014). Senologa e medico olistico, studiosa di energia e tecniche di cura orientale, per sedici anni è stata l’assistente medico di Umberto Veronesi all’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) a Milano, e con Veronesi ha firmato alcuni libri. Il suo prossimo libro, edito da Mondadori, uscirà a gennaio 2018.  




speaker womens fiction festival
ROBERTA MARASCO
Autrice del romanzo "Le regole del tè e dell'amore", Tre60

Roberta Marasco è nata a Milano, ma vive e lavora in Spagna, come traduttrice, in un paesino sul mare. Il suo sogno segreto e impossibile è fare da pendolare fra un paese e l’altro. Ha pubblicato con Emma Books Love Trainer, Le scarpe son desideri, Frittata alle ortiche, e nel 2016 è uscito Le regole del tè e dell’amore (Tre60), di cui sono stati venduti i diritti in Olanda, Germania e Bulgaria.
Sul blog Rosapercaso difende l’idea di un femminismo rosa, in cui scrivere e leggere d’amore aiuta le donne a trovare la strada verso la felicità, a parlare di sé e a liberarsi da quella che definisce la "sindrome dello strofinaccio", che ci impedisce di dedicarci a noi stesse senza sensi di colpa.
Ha tradotto fra gli altri Sarah Addison Allen, Kristan Higgins, Polly Williams, Maeve Binchy, Sarah Morgan, Robert Dugoni, Greg Iles, Jorge Díaz.




speaker womens fiction festival
LORENZO MARONE
Autore del romanzo "Magari domani resto", Feltrinelli

(Napoli, 1974), laureato in Giurisprudenza, ha esercitato per quasi dieci anni la professione di avvocato. Autore di successo, ha pubblicato La tentazione di essere felici (Longanesi, 2015), Premio Stresa 2015, Premio Scrivere per amore 2015, Premio Caffè corretto città di Cave 2016, 12 edizioni in Italia, 11 traduzioni all’estero, un film, "La tenerezza", con regia di Gianni Amelio, e La tristezza ha il sonno leggero (Longanesi, 2016), Premio Como 2016. Collabora con “La Repubblica di Napoli” con una rubrica fissa dal titolo “Granelli”. Vive a Napoli con la moglie, il figlio e la bassotta Greta, il suo cane superiore. Per Feltrinelli ha pubblicato Magari domani resto (2017).




speaker womens fiction festival
ALESSANDO MILAN
Giornalista radiofonico Radio 24

Lavora a Radio 24 dal 1999, primo anno di trasmissioni dell’emittente. Ha condotto per tre anni Linea 24 e in seguito Reporter 24, programma di approfondimento e d'inchiesta. Dal settembre 2007 al gennaio 2009 ha condotto la trasmissione Viva Voce. Dal 2010 al 2017 ha condotto 24 Mattino, quotidiano di attualità, politica, cronaca ed economia. Dal settembre 2013 conduce la trasmissione televisiva Funamboli su 7 Gold. Da settembre 2017 conduce la trasmissione radiofonica Funanboli su Radio24.




speaker womens fiction festival
CARMEN PELLEGRINO
Autrice del romanzo "Se mi tornassi questa sera accanto", Giunti editore

Ha scritto saggi di storia e racconti. Da anni raccoglie suggestioni sui luoghi abbandonati. Il suo romanzo d'esordio, Cade la terra (Giunti), ha vinto il Premio Rapallo Carige opera prima e il Premio Selezione Campiello.  Se mi tornassi questa sera accanto è il suo ultimo romanzo (Giunti, 2017).




speaker womens fiction festival
TERESA PETRUZZELLI
Scrittrice e drammaturga

Scrittrice e drammaturga barese. Da oltre vent’anni è consulente artistica in ambito di Teatro e Psichiatria. Scrive spettacoli per ragazzi (rappresentati anche nel circuito nazionale del Teatro Ragazzi) con compagnie miste di attori e persone disabili, curandone la messa in scena. Librettista dell’opera lirica Il giovane Artù-Teatro Petruzzelli 2014. Attualmente è l’ideatrice e responsabile di “Caffè ristretto”, il primo caffè letterario all’interno del carcere di Bari. Tra le sue pubblicazioni: Bimba & Orco-Lecce (Lupo editore), Bimba & Orco versione Braille (FAL Vision editore), Le Storie di Bimba (Progedit), Dal Sud-Letteratura per l’infanzia e immaginario meridionale, a cura di D. Giancane (Besa editore), Storie di sesso e di ringhiera (Aisara), Le donne di don Salvo (Progedit), Pietrino (Giazira), La città delle teste di pesce (Aliberti).




speaker womens fiction festival
FILIPPO RADOGNA
Autore di "L’enigma di Pitagora e altri racconti", Altrimedia Edizioni

Cinquantadue anni, laureato in Scienze Politiche, è giornalista professionista. Scrive per il sito ufficiale della World Science fiction Italia e sulla fanzine www.lazonamorta.it per i quali ha realizzato reportage e ha intervistato i più grandi scrittori sia del mainstream sia della fantascienza italiana e mondiale. Come narratore ama spaziare tra diversi generi letterari. Ha pubblicato racconti in antologie edite tra gli altri da Kipple, Delos Books, La luna e il drago. I suoi scritti hanno ricevuto numerosi riconoscimenti e ha vinto il Premio Italia 2016 per la fantascienza, nelle categorie Miglior racconto di autore italiano e Miglior articolo. Per la sua attività divulgativa il Fan Club italiano Yavin4 di Star Wars gli ha assegnato il Premio Sidious 2017. È vicepresidente dell’Associazione culturale Matera Poesia 1995. È coautore delle biografie Guido Spera - L’arte illustrata e il divulgatore agricolo (Associazione Culturale Donne 99, 2009) e Vincenzo Valicenti - Un tecnico illuminato al servizio delle istituzioni e dell’agricoltura lucana (2010). Ha curato con Nicol Pavese il volume A Ckíëdë Tíëmbë…! - Personaggi, luoghi e fatti della memoria ferrandinese (Associazione La Cupola Verde, 2011).




speaker womens fiction festival
FELICITA SCARDACCIONE
Autrice della storia "Felicottera alla ricerca del sorriso perduto", Fasidiluna

Scrittrice e giornalista freelance specializzata nel settore dell’infanzia. Collabora dal 2004 con il Corriere del Mezzogiorno" per il quale cura gli spazi rivolti alle famiglie. Ha creato sul web il portale www.corrierinobimbi.it. Per Fasidiluna ha pubblicato Le avventure di Felicottera, illustrato insieme a Manuela Trimboli.




speaker womens fiction festival
VALERIA SPERTI
Docente universitaria di letteratura francese

Insegna letteratura francese e francofona nel Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli studi di Napoli “Federico II”. In precedenza ha insegnato per molti anni nell’Università degli Studi della Basilicata. Oltre alla didattica, svolge un’attività di ricerca che si articola in quattro filoni principali, riguardanti il romanzo moderno e contemporaneo, per ognuno dei quali ha pubblicato saggi e volumi. Si interessa di scrittura dell’io e indaga le nuove configurazioni dello spazio autobiografico nella narrazione contemporanea e dell’estremo contemporaneo; studia inoltre della questione del potere nel romanzo africano postcoloniale, indagando come lo scrittore africano contemporaneo si riappropri delle tradizioni e riscriva la propria storia, durante e dopo l’occupazione coloniale europea. Si interessa poi di rapporti tra la letteratura e le altre arti, in particolare dell’importanza della fotografia nel romanzo contemporaneo dell’influenza della rappresentazione fotografica nelle opere di Georges Perec, Hervé Guibert, Marguerite Duras, Patrick Modiano e J.M.G. Le Clézio. L’ultima linea di ricerca riguarda la fine del monolinguismo letterario, che caratterizza la contemporaneità: sono infatti sempre più numerosi i casi di autori che compongono in più lingue che si alternano in un unico testo o che autotraducono la propria opera in un’altra lingua, come Samuel Beckett.




speaker womens fiction festival
GIUSEPPE STAMPONE
Artista

Nato a Cluses (Francia) nel 1974, vive e lavora tra Roma e Bruxelles. Dopo gli studi (diploma specialistico in Tecniche dell'Arte Contemporanea, Accademia di Belle Arti di L'Aquila, I) ha fondato il network Solstizio, co-finanziato dall'Unione Europea e sviluppato in diversi Paesi del mondo. Solstizio è un progetto basato su interventi artistici a cui prendono parte le nuove generazioni, e si occupa di temi globali contemporanei, quali l'ambiente, i conflitti sociali e le economie sostenibili. Stampone collabora con diverse Università, come l'Accademia di Belle Arti di Urbino, dove insegna "Tecniche e Tecnologie delle Arti Visive", l'Università IULM di Milano, l'Università Federico II di Napoli e il Programma McLuhan in Cultura e Tecnologia di Toronto. Elabora interventi di ricerca e sperimentazione di arte e new-media con Derrick De Kerckhove. Il suo lavoro è stato esposto in Italia e all’estero nelle più importanti biennali, gallerie e musei d’arte contemporanea. Stampone è rappresentato da: Prometeo Gallery di Ida Pisani, Milano - Lucca / Marie-Laure Fleisch Gallery, Bruxelles.




speaker womens fiction festival
ADELE VIERI CASTELLANO
Autrice del romanzo "Il leone di Roma", Amazon Publishing

È nata a metà degli anni Sessanta e, dopo un lungo periodo in Francia, è tornata a Milano, dove ora vive con tre gatti e un computer portatile. È sempre molto impegnata tra editing, traduzioni e romanzi, ma riesce a trovare il tempo per le amiche, perché senza di loro il suo sogno non si sarebbe mai realizzato. Per Leggereditore ha pubblicato Roma 40 d.C.Destino d’amore, Roma 39 d.C.Marco Quinto Rufo, Roma 42 d.C., Cuore Nemico, Il gioco dell’inganno e Il canto del deserto. Sono seguiti Roma 46 d.C Vendetta, La tormentaLa legge del lupo e altre storie, La musica del cuore (AVC Historiae) e Implacabile e NutriMenti (Emma Books). Il suo ultimo romanzo è Il Leone di Roma (Amazon Publishing).